Borse di studio

Nell’intento di servire da supporto agli studenti in Storia dell’Arte, abbiamo a suo tempo stipulato un accordo con lo IULM di Milano per selezionare, congiuntamente, studenti meritevoli al fine di accedere a delle Borse di Studio che AIMIG mette a disposizione secondo l’ammontare della raccolta fondi destinata a queste operazioni. Prosegue l’attuazione del progetto Borsa di Studio, iniziato 4 anni fa, che ha visto già 3 studentesse fare stage all’Israel Museum con soddisfazione, sia da parte loro che dei curatori. I resoconti che le borsiste ci hanno mandato alla fine del loro periodo di lavoro, sono stati entusiasmanti e veramente sorprendenti e cliccando qui potrete prenderne completa visione. La prima ha fatto una tesi sul Museo, che ha riscosso molta attenzione; la seconda si è impegnata nel riordino della collezione d’arte che Arturo Schwartz ha donato al Museo. L’università IULM di Milano, con la quale abbiamo da sempre collaborato, è molto contenta ed intende continuare questa esperienza.

Offriamo la possibilità, a tutti coloro che sono interessati a questa operazione culturale di grande profilo, di poter incentivare, e così aumentare, i tempi ed il numero delle Borse di Studio, scegliendone anche il nome e personalizzando, così, il proprio intervento in questo segmento.
Per saperne di più contattateci.